Menu Chiudi

Altre
Iniziative

LEAVE YOUR

MARK

Il progetto pro bono Leave your Mark nasce da un’iniziativa di POLIMI Graduate School of Management in collaborazione con Associazione Gianluca Spina, ed è concepito per consentire a manager, a professionisti e a giovani di talento che studiano o hanno studiato al POLIMI GSoM di mettere a disposizione le proprie competenze – pro bono – alle istituzioni senza scopo di lucro che svolgono un ruolo fondamentale nella costruzione di una società più inclusiva e di un futuro migliore per tutti.

Dato il successo della prima edizione, l’iniziativa viene proposta anche per il 2022. Per candidarsi e per poter rientrare nei gruppi di lavoro che forniranno il proprio contributo verso i progetti proposti è sufficiente compilare, entro il 26 maggio 2022, il form disponibile qui.

  • Nel 2021 il progetto ha visto coinvolte quattro organizzazioni: Cidiesse, Liceo Crespi, Unicef e Open Ethics.

     

    • UNICEF Italia – L’obiettivo è stato quello di supportare l’UNICEF nello sviluppo di una strategia di coinvolgimento e cooperazione con le aziende italiane coinvolte nel B2B. Il team ha identificato gli stakeholder più importanti, ha analizzato e segmentato il mercato B2B e ha elaborato modelli di cooperazione. Poiché questo progetto è ancora in corso, non sono ancora disponibili dati sui risultati raggiunti.
    • CRESPI HIGH SCHOOL – L’obiettivo è stato sviluppare un modello di digitalizzazione che gestisse il flusso documentale, adottando anche un approccio ecosostenibile. L’obiettivo è stato raggiunto: il team ha progettato un processo che, partendo da un documento digitale, consente alla Scuola di ottenere un flusso documentale paperless. Questo rappresenta il primo passo nel processo di digitalizzazione del Liceo Crespi.
    • CIDIESSE – Cooperativa sociale senza scopo di lucro focalizzata sulla formazione e l’inserimento lavorativo di persone con difficoltà sociali e personali derivanti da fenomeni di emarginazione. Obiettivo del progetto è stato lo sviluppo di uno strumento di budgeting e di pianificazione della domanda per l’inserimento nel mercato del lavoro. I risultati del progetto Cidiesse si sono rivelati ancora più ampi di hquanto previsto in quanto le analisi condotte hanno evidenziato problemi di natura organizzativa e di processo, che sono stati affrontati e risolti. Il risultato è uno strumento ibrido, studiato appositamente per Cidiesse e quindi in grado di essere “implementato” in tempi molto rapidi.
    • OPEN ETHICS – Iniziativa globale inclusiva con la missione di coinvolgere cittadini, legislatori, ingegneri ed esperti in materia nella progettazione trasparente e nell’implementazione di soluzioni supportate dall’AI, per avere un impatto sociale positivo. Il team ha lavorato su due obiettivi principali. Il primo è un sondaggio sull’interesse dei manager rispetto a questo argomento e all’utilità di una certificazione in questo ambito. Il secondo riguarda la mappatura dell’ecosistema italiano dei soggetti interessati alla discussione sull’etica digitale e sull’utilizzo dei dati.